news

VIDEO IN PRIMO PIANO : I BERSAGLIERI A SULMONA

lunedì 9 gennaio 2017

RACCOLTA RIFIUTI A RILENTO A SULMONA. SINDACO CONSEGNA ELENCO CRITICITÀ A MAZZOCCA

SULMONA – Il capoluogo peligno verso la normalità dopo la fitta nevicata dell’Epifania che ha spinto il sindaco Annamaria Casini a sospendere le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di oggi. Le condizioni atmosferiche hanno favorito in giornata il lavoro dei mezzi spartineve e spargisale che si stanno concentrando su quei quartieri della città dove sono rimaste le criticità, come il Palazzetto dello Sport
e il Cimitero, dando priorità ai cortili e parcheggi degli edifici scolastici in vista del suono della prima campanella del 2017 previsto per domani. Riparte, anche se a rilento, il servizio di raccolta rifiuti da parte del Cogesa. Sui social sono fioccate proteste con gli utenti che hanno dovuto trattenere i rifiuti nelle proprie abitazioni per tre giorni di fila. La neve, dall’altra parte, non ha fermato l’inciviltà con cassonetti stracolmi e rifiuti scaraventati a terra in diverse zone della città.

 “E’ un disagio fisiologico in uno stato di emergenza”- spiega il sindaco Annamaria Casini che ha avuto rassicurazioni dal Cogesa circa la ripresa del servizio. I tempi in effetti saranno più lenti visto che, oltre alla raccolta dei rifiuti, bisogna sgomberare la neve dai cassonetti. Ripartono le corse urbane e torna anche la regolare circolazione dei treni sulla tratta ferroviaria Sulmona-Pescara. L’elenco delle criticità subentrate dopo l’ondata di maltempo è stato consegnato dal sindaco Casini al Sottosegretario della Giunta Regionale Mario Mazzocca, oggi in visita ai comuni maggiormente colpiti dalla nevicata del 6 gennaio. Mazzocca ha fatto tappa anche a Pratola Peligna e a Pescocostanzo, accompagnato dalla Protezione Civile di Pettorano Sul Gizio.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO