news

VIDEO IN PRIMO PIANO - GIOSTRA CAVALLERESCA - FESTA DEI FUOCHI 2017

lunedì 5 ottobre 2015

"TEMPI SUPPLEMENTARI"

SULMONA - Una domenica nel segno di Sulmona, Nerostellati Pratola e Castello 2000. Tutte vincenti, tutte proiettate nell’alta classifica, un bel segnale. Pro Sulmona e Castello 2000 si dividono insieme alla Flacco la piazza d’onore nel girone B di promozione, alle spalle del River Casale. Cinque le lunghezze di ritardo rispetto alla squadra di Antignani, che diventeranno due dopo l’imminente pronunciamento del giudice sportivo.
E proprio sul campo del River Casale domenica prossima il Sulmona affronterà il primo vero esame della stagione. Ieri, intanto, i biancorossi si sono sbarazzati con facilità del Fossacesia, alla prima sconfitta stagionale. Ormai non ci sono più aggettivi per descrivere l’impatto di Alfonso Bovino sul cammino dei biancorossi, ieri due gol per lui, ma è tutta la squadra che comincia a girare. La difesa corre pochi rischi, in avanti anche Daniele Di Girolamo sembra essere in buon momento di forma. Bene anche Pacella a metà campo. Missione compiuta per il Castello, vincente non senza qualche sofferenza di troppo sul campo del Bucchianico. La scoppola presa in Coppa Italia dal Sulmona sembra aver fatto bene ai giallorossi, trascinati dal solito D’Amico. Il secondo posto in classifica non è un caso, i ragazzi di Bonomi a questo punto non si pongono limiti. Continuità, è questa la parola d’ordine per i nerostellati Pratola, che sfondano a Controguerra grazie alla premiata ditta Vitone-Palombizio. Sempre più decisivi i due gioielli della squadra di Di Marzio, arrivata a quota 10 in classifica alle spalle del sorprendente Mutignano. Da segnalare tra i nerostellati l’esordio di Sablone, che insieme a Rio Colella ha arricchito ulteriormente un organico già competitivo. A Pratola predicano prudenza e parlano di obiettivo salvezza, ma i tifosi già sognano traguardi più importanti. Il Raiano (1^ categoria, girone E) si aggiudica il derby di Bussi, brindando alla prima affermazione stagionale. Di Tiberi su rigore la rete da tre punti , contro un Bussi rimasto in dieci per buona parte della ripresa. Una sconfitta che non cancella l’ottimo avvio stagionale dei ragazzi del tecnico D’Andrea. Stenta a decollare la stagione della Virtus Pratola di Aldo Di Corcia, ieri solo un pari contro il San Marco.Brinda al primo successo stagionale il Bugnara che ha piegato in casa la Pro Celano. A segno l’intramontabile Gianluca Casanova, che non ha perso il vizio del gol nonostante non sia più un ragazzino.

IL PAGELLONE DELLA SETTIMANA

DANIELE DI GIROLAMO (Pro Sulmona): Determinante nel successo contro il Fossacesia. Si procura la punizione del vantaggio, il rigore (con espulsione) del due a zero. Imperversa sulla fascia.VOTO 8



VIRTUS PRATOLA: Era partita con obiettivi ambiziosi, invece la squadra di Aldo Di Cordia arranca. Solo sue pareggi e una sconfitta nelle prime tre giornate di campionato, troppo poco. VOTO 5




Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO