news

VIDEO IN PRIMO PIANO - NUOVA INIZIATIVA DI S.I. PER LA PREVENZIONE INCENDI E STOP AL RIMBOSCHIMENTO

venerdì 30 giugno 2017

A TORRONE ECCO L’ARREDAMENTO URBANO FAI DA TE

SULMONA –  Nella frazione Torrone di Sulmona scatta l’arredamento fai da te. Laddove non arriva il Comune ecco che subentra lo spirito di iniziativa e di abnegazione dei cittadini. Nei giorni scorsi sono spuntate cinque panchine, tre nella piazzetta vicino l’ufficio postale, una proprio all’ingresso delle Poste e l’altro nella sede del seggio elettorale. Un’operazione che ha visto impegnati i residenti della zona, armati di passione e buona volontà, in un’opera di volontariato apprezzata da tutto il quartiere. Dopo aver ottenuto tutti i permessi necessari da Palazzo San Francesco i residenti si sono messi al lavoro e hanno restituito il decoro al quartiere.

FONDERIA: CONSEGNA ENCOMIO A CLAUDIO GRAZIANO CAPO STATO MAGGIORE DIFESA

SULMONA - "Per lo straordinario e insostituibile lavoro svolto durante gli eventi calamitosi del gennaio 2017 nei territori della Regione Abruzzo per aver, con uomini eccezionali e mezzi  all'avanguardia soccorso ed aiutato intere popolazioni a superare le drammatiche emergenze causate dalle abbondantissime nevicate , dagli eventi sismici e dall'assenza di energia elettrica".
Con questa motivazione il Presidente  Luciano D’Alfonso ha accolto oggi per la consegna di un encomio solenne il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Claudio Graziano ospite dell'evento Fonderia 2017 all'Abbazia celestiniana di Sulmona."La nostra - ha commentato D'Alfonso - è una regione che ha conosciuto in questo anno un'interruzione di civiltà a causa degli eventi sismici che si sono succeduti e delle condizioni metereologiche avverse.

AL VIA "FONDERIA ABRUZZO": D'ALFONSO:"DICHIARARE GUERRA AI PROBLEMI DELL'ABRUZZO"

SULMONA - "Dare luogo ad un grande combattimento di idee, poichè noi abbiamo risorse finanziarie, risorse normative e la consapevolezza dei bisogni.Ora abbiamo bisogno di queste luci speciali che sono le idee che ci facciano spendere nella maniera migliore le risorse che abbiamo e impiegare il minor tempo possibile per dichiarare guerra ai problemi dell'Abruzzo.Il Primo problema è il lavoro.Noi abbiamo 485mila percipienti reddito da lavoro.Mancano all'appello quarantamila occasioni da lavoro.Su questo fronte dobbiamo creare un grande cantiere per fronteggiare le cose che non vanno e farle diventare invece opportunità".E' quanto ha detto il governatore d'Abruzzo Luciano D'Alfonso alla seconda edizione di Fonderia Abruzzo, che quest'anno è in programma oggi e domani all'Abbazia Celestiniana di Sulmona.

"L'ALTRA FONDERIA, PER CHI NON SI FA METTERE LE PAROLE IN BOCCA"

Sulmona Città Aperta: EMERGENZE E DESERTIFICAZIONE DI CUI NON POSSIAMO IGNORARE LE RESPONSABILITÀ POLITICHE
SULMONA - Questa mattina si è svolto un incontro davanti all'Agenzia regionale di Promozione Culturale - ennesimo luogo culturale chiuso in questa Valle - per ragionare di cultura, ambiente, sanità, trasporti, economia, dal punto di vista di chi lotta ogni giorno contro l'emergenza ambientale, culturale e sociale che vive la Valle Peligna e la desertificazione di cui essa è oggetto."Emergenze e desertificazione di cui non possiamo ignorare le responsabilità politiche.Proponiamo un'alternativa popolare alla "partecipazione" come spettacolo, ad una "partecipazione" preconfezionata, blindata,

COGESA. "IL COMUNE DI SULMONA VIGILERÀ E SPRONERÀ COSTANTEMENTE IL NUOVO AMMINISTRATORE AFFINCHÉ SI ACCELERINO PROCESSI DI EFFICENTAMENTO RACCOLTA RIFIUTI "

SULMONA - “Il Comune di Sulmona vigilerà e spronerà costantemente il nuovo Amministratore affinché si accelerino tutti i processi di  efficentamento della raccolta rifiuti e spazzamento, puntando all’abbattimento dei costi nell’esclusivo interesse dei cittadini e di tutto il territorio”. E’ quanto afferma il Sindaco di Sulmona Annamaria Casini all’indomani dell’elezione del nuovo amministratore unico del Cogesa, importante azienda del centro Abruzzo. Ed è proprio con una logica di territorio che il primo cittadino di Sulmona esprime plauso per la nomina dell’avvocato Vincenzo Margiotta, sottolineandone qualità e capacità imprenditoriali, andando oltre origini, residenza e provenienza, sulla concezione del fatto

A POPOLI "MAGHI" PER 5 GIORNI !!!

POPOLI - In occasione dei 20 anni dalla pubblicazione di "Harry Potter e la pietra filosofale", la bibliomediateca organizza un laboratorio creativo ispirato al maghetto inglese il laboratorio è aperto a tutte le streghe e a tutti i maghi dai 3 ai 17 anni e svolgerà in biblioteca dal 24 al 28 luglio dalle 10.00 alle 12.30."Se interessati vi preghiamo di prenotarvi entro il 18 luglio

SACA, APPROVATO BILANCIO DI ESERCIZIO ANNO 2016

SULMONA - Nella seduta dell’Assemblea dei Soci della SACA S.p.A., tenutasi nella giornata di ieri, è stato approvato il Bilancio di Esercizio anno 2016. Un bilancio che si chiude con un utile netto di € 556.024,00 e che prosegue nell’azione di risanamento dei conti e nella programmazione di investimenti che siano in grado di migliorare ulteriormente le performance aziendali. Il Bilancio di Esercizio 2016 ha segnato un aumento del valore della produzione di circa 350.000,00 ed una contestuale diminuzione di 140.000,00 delle spese per acquisti di beni e servizi, a dimostrazione del fatto che la società sta perseguendo la strada della progressiva riduzione dei costi di gestione.

ASL AQUILANA SENZA PERSONALE: LA MAPPA DELLE CARENZE

L'AQUILA - Gli allarmi che abbiamo lanciato in questi ultimi mesi in merito alla drammatica carenza di personale all'interno della Asl provinciale vengono ancor più accentuati in questo periodo in cui, oltre a dover far fronte all’esiguità della dotazione organica, ci si trova a dover garantire i servizi in concomitanza del periodo in cui i lavoratori devono legittimamente fruire delle ferie estive. A tal proposito da una sommaria lettura della deliberazione del direttore generale della Asl (la n. 454/2014) con la quale veniva definita

COGESA. PD SULMONA:"ABBANDONARE LE POLEMICHE E LAVORARE TUTTI INSIEME NELL'INTERESSE DEL TERRITORIO"

SULMONA - Per la seconda volta in meno di due giorni alcuni circoli del PD valle Peligna hanno preso una dura posizione in relazione alla elezione dell'amministratore unico del COGESA. Riteniamo che sia arrivato il momento di abbandonare le polemiche e lavorare tutti insieme nell'interesse del territorio. La scelta fatta da 16 sindaci che rappresentano quasi il 60% delle quote sociali e' una scelta legittima, che rientra nelle logiche delle società a capitale pubblico.

E' MORTO DON VITTORIO D'ORAZIO

SULMONA -  Ieri si è spento nel Centro pastorale diocesano, don Vittorio D’Orazio. Nato ad Ofena, il 22 novembre 1914, don Vittorio fu cappellano nel penitenziario sulmonese della Badia, parroco della Cattedrale di San Panfilo e tra i sacerdoti più attivi nell’Azione Cattolica.Cappellano dell’Arciconfraternita SS.Trinità che ha guidato fino a questi ultimi anni. Tre anni Cattedrale venne celebrato il suo centesimo compleanno con una santa messa di ringraziamento.CLICCA QUI
 La camera ardente è stata allestita nel Centro pastorale diocesano in via Roosevelt. Il funerale sarà celebrato domani sabato 1° luglio, alle  ore 11.00, nella Cattedrale di San Panfilo.

SHOPPING FINO A MEZZANOTTE PER L’INIZIO DEI SALDI

SULMONA – Artisti di strada, street band, shopping fino a mezzanotte, happy hour e gadget. Sarà un’apertura dei saldi diversa dal solito a Sulmona con i commercianti che gettano il cuore oltre l’ostacolo, sfidando la crisi con estro e creatività e le associazioni che fanno corona per il rilancio turistico ed economico della città. Conto alla rovescia per “Saldi in Corso”, l’iniziativa organizzata dall’associazione culturale Dream On in collaborazione con quella dei commercianti Sulmona fa Centro e con il patrocinio e contributo del Comune di Sulmona. L’appuntamento è per sabato primo luglio quando l’intero centro storico del capoluogo peligno tornerà a vivere con negozi aperti fino a mezzanotte nel primo giorno dei saldi della nuova stagione.

MARGIOTTA: "IL COGESA HA BISOGNO DI TUTTI". ASCOM FIDI:APPREZZIAMO LE CAPACITA' IMPRENDITORIALI DI MARGIOTTA

SULMONA – “Il Cogesa ha bisogno di tutti. Il mio impegno è quello di continuare a far crescere tutti insieme la più grande azienda dei rifiuti abruzzese”. Ha aspettato qualche ora il neo amministratore unico del Cogesa Vincenzo Margiotta prima di uscire allo scoperto. In queste ore infatti nell’impianto di Noce Mattei è in corso il passaggio di consegne fra Giuseppe Quaglia, amministratore unico uscente e l’avvocato di Pratola Peligna. E’ proprio dall’incontro con Quaglia che Margiotta vuole partire. Le prime cose che farò nelle prossime ore saranno:incontrare l’amministratore uscente perché Giuseppe Quaglia è una risorsa per la società e poi incontrare i sindaci soci dei vari territori.

SULMONA SEDE DI “FONDERIA ABRUZZO”

SULMONA – Una due giorni di dibattiti, a cui parteciperanno imprenditori, esperti amministrativi, rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali, tecnici, professionisti e tanti cittadini, che hanno scelto di partecipare per condividere le proprie idee progettuali. Parte domani “Fonderia Abruzzo”, il laboratorio di progettualità che avrà sede a Sulmona nell’Abbazia Celestiniana.Sono circa 800 coloro che si sono iscritti al portale web della manifestazione. Hanno aderito anche l’Istituto nazionale di fisica nucleare, gli atenei abruzzesi e molte scuole della regione, oltre a numerose associazioni.

giovedì 29 giugno 2017

ALBERGHIERO DI ROCCARASO: TEMPO DI BILANCI."TANTI SUCCESSI E NUOVE SFIDE PER IL FUTURO"

Il Collegio “aperto” con aziende e imprenditori del territorio e il commosso ricordo di Claudio Di Battista
ROCCARASO - Un anno di grande lavoro, ma anche un di grandi cambiamenti per l’Istituto alberghiero “E De Panfilis” di Roccaraso. Un anno che si avvia a conclusione, con un bagaglio rinnovato di idee, proposte e nuovi rapporti col territorio. Ma anche con un grande vuoto. Quello lasciato dalla tragica scomparsa dell’amico e collega Claudio Di Battista. Un professionista stimato, un insegnante amato dai suoi alunni e da quanti lo hanno conosciuto e apprezzato per la sua onestà, la compostezza, il suo sorriso gentile.

E’ FUORI PERICOLO IL CICLISTA INVESTITO SULLA STATALE 17


SULMONA – E’ fuori pericolo il professore ciclista Tommaso Paolini investito sulla statale 17 all’altezza del bivio di via Montesanto lo scorso 4 giugno. Dopo tre settimane di ricovero presso l’ospedale San Salvatore dell’Aquila, dove è stato sottoposto anche ad alcuni interventi, oggi è rientrato nel reparto di rianimazione dell’Annunziata dove sarà dimesso con molta probabilità nel fine settimana. La prognosi dunque è stata sciolta per la gioia di amici, studenti e famigliari e di tutti coloro che hanno fatto il tifo per lui. Si aprirà ora la lunga fase dedicata alla riabilitazione, necessaria dopo i politruami e le ferite riportate.

APC, SOTTOSCRITTA LA CONVENZIONE TRA L’INPS ABRUZZO E LA REGIONE. LUNEDI' PARTIRANNO I LAVORI

SULMONA - Sottoscritta la convenzione tra l’INPS Abruzzo e la Regione, finalizzata alla concessione in comodato d’uso temporaneo dei locali ubicati presso l’agenzia complessa INPS di Sulmona per le attività dell’Agenzia di promozione culturale (APC) della Regione sita in Sulmona."L’obiettivo oggi raggiunto è frutto di una complessa attività istituzionale che ha visto impegnate le sensibilità della Direzione regionale dell’INPS, della Regione e del Comune di Sulmona che, con la convenzione citata, hanno di fatto superato sia pure temporaneamente le criticità legate alla chiusura dell’Agenzia a seguito della rilevazione di carenze strutturali

ROCAMBOLESCO INCIDENTE A INTRODACQUA, DUE FERITI

INTRODACQUA – Rocambolesco incidente questa notte per due giovani di Sulmona che fortunatamente non avrebbero riportato gravi conseguenze dopo l’impatto. Vanno fuori strada con una Citroen C 3 lungo la provinciale per Introdacqua finendo prima contro un albero e poi in un terreno collocato nei pressi della carreggiata.Si tratta di un ragazzo e una ragazza di Sulmona. Lui avrebbe accusato dei problemi al setto nasale mentre lei avrebbe rimediato trenta giorni di prognosi.

CIRCOLI PD VALLE PELIGNA: “NOMINE COGESA, SCELTO UN METODO DEVASTANTE PER IL TERRITORIO”

PRATOLA - “Il metodo scelto per la nomina del nuovo presidente del Cogesa determina un effetto devastante sul territorio ed una grave frattura tra i Comuni soci che, fino ad ora, hanno sempre individuato una soluzione condivisa per la scelta dei vertici della società”. È una condanna senza appello quella che arriva dai circoli del Partito Democratico di Pratola Peligna, Raiano, Pacentro e dal gruppo interno al circolo di Sulmona, Fronte Democratico, all’indomani della nomina del nuovo amministratore unico Vincenzo Margiotta. “Il presidente del Cogesa - evidenziano – è stato nominato a colpi di quote societarie,

VICENDA STADIO PALLOZZI, STRISCIONE DEGLI ULTRAS : “NESSUNA PIETÀ PER CHI NON DIFENDE LA CITTÀ!”

SULMONA – “Nessuna pietà per chi non difende la città!”. E’ scritto in uno striscione degli Ultras biancorossi dell’Ovidiana che è stato esposto ieri sera sui cancelli dello stadio Francesco Pallozzi di Sulmona. L’iniziativa intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle pressioni che si starebbero facendo per far giocare i Nerostellati a Sulmona, senza tener presente che non essendoci una struttura alternativa verrebbero penalizzate le squadre cittadine.

COMINCIA SABATO IL LUNGO VIAGGIO DI OVIDIO. SI PARTE DALL’ACCADEMIA DI ROMANIA

SULMONA - Sarà inaugurata sabato primo luglio, alle 18, nelle stanze dell’Accademia di Romania in Roma la mostra itinerante “Vivam”,  organizzata dal Comitato promotore Metamorphosis-Beyond the Shape assieme al Comune di Sulmona ed all’Accademia di Romania in occasione del Bimillenario della morte di Ovidio. Cinquanta le opere d’arte che, potranno essere apprezzate, interamente ispirate alle Metamorfosi ovidiane. Opere, appositamente realizzate da artisti italiani e romeni. E’ questo l’atto finale di un  work in progress cominciato nel febbraio 2016 attraverso l’esposizione di quadri, sculture e fotografie in vari stati di avanzamento vagliati dalla commissione scientifica presieduta da Tiziana D’Acchille,

APC:" CHIEDIAMO AL SINDACO CASINI DI VOLER DARE FINALMENTE SEGUITO A QUANTO PROMESSO"

SULMONA - "Il 6 giugno scorso, al termine di una riunione tenutasi all’ex-caserma Pace, la Sindaca Casini aveva annunciato il trasferimento dei servizi dell’APC nella sede dell’INPS entro 15 giorni . Da quella data ne sono passati 23 di giorni e ciò non è avvenuto: ad oggi non è stata ancora nemmeno siglata la convenzione necessaria tra Regione e INPS. Come se non bastasse, non è stata neanche presa in considerazione, da parte dell’amministrazione comunale, la proposta del Collettivo Studentesco di Sulmona e di Altrementi Valle Peligna di aprire quantomeno un’aula studio temporanea al Centro Giovani. Chiediamo allora alla Regione e al Comune di indicarci, rispettivamente,

COGESA, SINDACI NON PARTECIPANO AL VOTO:"CALPESTATA LA DIGNITÀ DI 32 COMUNITÀ"

SULMONA - "Il voto di ieri sera per l'elezione del nuovo amministratore unico del Cogesa ha rappresentato il punto più basso nella ricerca di una soluzione che avesse il sostegno più ampio dei Sindaci partecipanti all'assemblea. Con una pericolosa forzatura, con un parere preventivo di dubbia legittimità espresso dal Consiglio dei Revisori dei Conti  sulla deliberazione e in spregio a ogni ragionevole richiesta di rinvio per agevolare un accordo, è stata operata la scelta dell'avvocato Vincenzo Margiotta con il voto di soli 16 sindaci soci, resa possibile esclusivamente dal possesso delle quote di maggioranza, mentre i rappresentanti di 32 comuni non hanno partecipato al voto abbandonando l'aula.

DI MASCI: “IL CONCORSO CANIGLIA NON DEVE MORIRE, PARLERÒ CON D’ALFONSO”

SULMONA – “Il Concorso Internazionale di Canto Lirico Maria Caniglia non deve morire”. Parola dell’ex sindaco e consigliere di minoranza Bruno Di Masci che non ha intenzione di gettare la spugna ma vuole continuare a lottare per salvare la storica e prestigiosa manifestazione che proprio ieri è stata cancellata dagli organizzatori. Era in programma per il mese di settembre ma in mancanza dei fondi l’associazione culturale “Maria Caniglia” è stata costretta a soprassedere. Arriva dunque il requiem per il Concorso Caniglia e non senza polemiche. Sui social è già cominciata la levata di scudi e il consigliere Bruno Di Masci,

COGESA, ANTONELLA DI NINO: METODO E RISPETTO DEVONO TORNARE CENTRALI

PRATOLA - "La scelta del nuovo amministratore unico del Cogesa Vincenzo Margiotta , al quale rivolgo gli auguri di un buon lavoro sperando possa confermare i risultati del suo predecessore, segna ad ogni modo un discutibile arretramento nel metodo, con la condivisione che lascia spazio all'imposizione delle scelte e con lo scivolamento in secondo piano dei risultati di gestione e degli interessi del territorio. Si è prodotta una netta divisione all'interno dell'assemblea dei Sindaci, che certo non costituisce il viatico migliore in vista del delicato appuntamento di luglio con la nascita del nuovo organismo regionale sulla gestione dei rifiuti.

GRANFONDO MTB ANA AIELLI, TRIONFO CASALINGO PER MAURO TUCCERI CIMINI

VIDEOCLICCA QUI
AIELLI  - Ad Aielli in una giornata calda ed assolata si è tenuta con successo la prima edizione della Granfondo Ana Aielli grazie alla sinergia e all’ottima organizzazione congiunta del Gruppo Alpini Aielli e dell’Avezzano Cycling Team sotto l’egida della Federciclismo Abruzzo.Un successo condizionato dalla clamorosa decisione del Parco Regionale Sirente Velino che ha autorizzato a far partecipare solo 100 atleti costringendo suo malgrado,

FRA TENSIONI E SPACCATURE IL COGESA HA SCELTO VINCENZO MARGIOTTA COME NUOVO AMMINISTRATORE

SULMONA – Vincenzo Margiotta è il nuovo amministratore unico del Cogesa. Lo ha deciso l’assemblea dei soci al termine di una lunghissima maratona. Fino all’ultimo si è tentato di procrastinare la votazione ma alla fine è stata accolta la proposta del sindaco di Sulmona Annamaria Casini che ha indicato l’avvocato di Pratola Peligna come amministratore unico e il suo predessore Giuseppe Quaglia come consulente tecnico, almeno per un anno. Margiotta è stato eletto con 12 voti, per un totale di 672 azioni su 1200. Tre comuni si sono astenuti al momento del voto ma una trentina non hanno partecipato alla votazione, chiedendo il rinvio.

mercoledì 28 giugno 2017

TANTE LACRIME E PALLONCINI BIANCHI IN RICORDO DI ROBERTA

SULMONA – In tanti per l'ultimo saluto a Roberta.Con un volo di palloncini bianchi amici, colleghi e familiari hanno salutato Roberta Di Stefano, la 46 enne morta all’ospedale San Salvatore dell’Aquila dopo essere precipitata sabato scorso dal balcone della sua abitazione in via Pola.Era gremita la Chiesa di San Filippo Neri dove si sono svolti i funerali, officiati dal parroco mons. Aladino De Iuliis. Silenzio, preghiera e fiumi di lacrime hanno scandito tutto il rito funebre nel ricordo di Roberta, insegnante presso una scuola materna di Pratola Peligna.

ENTRO LUGLIO IN FUNZIONE NUOVE POSTAZIONI DEL 118 A SULMONA E PESCOCOSTANZO

SULMONA - La Asl Avezzano- Sulmona- L’Aquila, con nuovi punti operativi, sara’ la prima in Abruzzo ad aver attuato, nella sua interezza, il decreto del commissario regionale del novembre 2015 relativo al riordino della rete regionale del 118. Entro il mese di luglio entrerà in funzione una nuova postazione del 118 all’ospedale di Sulmona.L’azienda sanitaria della provincia di L’Aquila portera’ cosi’ a 23, nel complesso, le postazioni del servizio, dislocate su tutto il territorio provinciale. Dal primo luglio prossimo in funzione due nuove postazioni del 118, una a Rocca di Mezzo e l’altra a Pescocostanzo, a cui se ne aggiungeranno subito dopo altre due, a Sulmona e a Trasacco, non appena verra’ completato il relativo iter burocratico. “Abbiamo posto grande attenzione e impegno”, dichiara il manager della Asl, Rinaldo Tordera, “all’opera di potenziamento del servizio che ha un ruolo cruciale alla luce delle indicazioni del nuovo piano sanitario regionale.

CONCORSO CANTO M.CANIGLIA, MANCANO I FONDI E GLI ORGANIZZATORI LO CANCELLANO

SULMONA - I membri dell’associazione hanno deciso che non ci sono più le condizioni per dar vita alla 34a edizione del Concorso Internazionale di Canto “M. Caniglia” che era stato programmato per il prossimo settembre. Uno dei tanti fiori all’occhiello della città ormai dimenticato. “Dopo l’assurda esclusione dello scorso anno dai fondi regionali e dopo l’allarme lanciato dagli organizzatori, c’è stata la replica del Consigliere Di Masci e del Sindaco Casini, ed un ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale, che cercava di sensibilizzare la Regione Abruzzo sul tema, ma il telefono dell’associazione è rimasto ancora in silenzio”- spiegano in una nota gli organizzatori. I fondi infatti sono arrivati solo dalla Fondazione Carispaq e da Comune di Sulmona

PAOLO LIMITI, ADDIO ALL’AUTORE DE “LA VOCE DEL SILENZIO” PORTATA AL SUCCESSO DAL SULMONESE TONY DEL MONACO

SULMONA - "Le associazioni culturali Nomadi Fans club “Un giorno insieme” e Premio Augusto Daolio Città di Sulmona di Sulmona, appresa la dolorosa notizia della prematura scomparsa di Paolo Limiti, persona di altissimo profilo umano e professionale, intendono ricordare il contributo inestimabile che, con i propri testi autorali, egli ha dato alla musica italiana nonché alla relativa diffusione nel mondo con vere e proprie lezioni della migliore Accademia in ogni luogo in cui ne fu richiesto l’autorevole contributo didattico.
 A lui si devono i testi di tanti brani musicali entrati nel cuore e rimasti impressi nella memoria di tutti gli italiani, tra cui “La voce del silenzio”, che fu eseguita per la prima volta nel 1968

"CHI PROTEGGE GLI ECOSISTEMI DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA DALLE ATTIVITA’ DI PASCOLO ABUSIVO?"

Le Associazioni denunciano la mancanza di controlli e sanzioni da parte dell’Ente Parco e dei Carabinieri Forestali a difesa dell’integrità degli ecosistemi e delle specie protette dal Parco e dall’Unione Europea
PESCARA -  Le Associazioni Salviamo l’Orso, L.I.P.U. Abruzzo e ALTURA hanno inviato oggi un esposto all’Ente del Parco Nazionale della Majella, al Reparto Carabinieri Forestali del Parco e al Comando Regione Carabinieri Forestale Abruzzo per chiedere di sviluppare un’incisiva azione che consenta di arginare i numerosi fenomeni di pascolo abusivo, gravemente dannosi dell’integrità degli ecosistemi e delle specie protette dal Parco e dall’Unione Europea,

I NEROSTELLATI ALLA RICERCA DI TALENTI, PRIMO STAGE JUNIORES

Sabato 01 luglio primo stage juniores sul terreno dell’Ezio Ricci
PRATOLA - Ripartire da dove si era rimasti, ovvero dalla valorizzazione delle risorse giovanili del territorio. É con questo spirito che l’Usd Nerostellati 1910 alza il sipario sulla nuova stagione 2017/2018 che la vedrà impegnata nel campionato di serie D. In attesa dei continui aggiornamenti di mercato, tra arrivi e partenze in prima squadra, la società peligna riparte dalla juniores. Sabato 01 luglio dalle ore 16.00 si terrà presso il complesso sportivo dell’Ezio Ricci un primo stage rivolto ai ragazzi nati nelle annate 1999/2000 volto alla selezione di talenti che andranno a comporre il gruppo juniores diretto dal mister Aldo di Corcia. Un’occasione importante per molti giovani, ancora lontani dal mondo dello sport e del calcio giocato, ma che consci delle proprie capacità, possono offrire il loro contributo per la causa nerostellata in una stagione importante e di non facile gestione, visto che si giocherà con squadra di pari categoria ma di caratura nazionale.

PRESENTATA LA XXIII GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA. MARIA GRAZIA CUCINOTTA SARA' LA REGINA GIOVANNA D'ARAGONA

 SARA' PRESENTE ANCHE IL TENORE PIERO MAZZOCCHETTI
SULMONA - L'associazione Giostra Cavalleresca ha presentato le manifestazioni della XXIII Giostra di Sulmona. Riparte la corsa all'anello con la XXIII edizione della Giostra Cavalleresca. Un cartellone particolarmente ricco che avrà la sua punta di diamante nella presenza di una delle più importanti attrici italiane e internazionali, che vestirà i panni della Regina Giovanna d'Aragona, sia nel corteo storico che durante tutte le sfide di piazza Maggiore, Maria Grazia Cucinotta. Una presenza di grande prestigio annunciata dal presidente dell'associazione Giostra Cavalleresca, Maurizio Antonini, nel corso della conferenza stampa di questa mattina, nella sede dell'associazione. Con l'attrice sarà presente il tenore abruzzese, Piero Mazzocchetti, che sfilerà in corteo e canterà l'Inno nazionale prima dell'inizio delle sfide e durante la Giostra presenterà brani del suo ricco repertorio.

IL PD DI SULMONA INTERVIENE SULLA QUESTIONE CO.GE.SA.

SULMONA - Il segretario del Partito Democratico di Sulmona Sergio Dante, con propria nota, fa presente che in un momento particolarmente delicato per il nostro territorio è opportuno arrivare all’incontro del prossimo 20 Luglio davanti all’AGIR con una governance che sia la risultante di una decisione il più condivisa possibile."Questo significherebbe dare alla società Co. Ge. Sa. ed ai suoi organi maggiore forza e rappresentatività.Per questi motivi è auspicio del circolo del Pd di Sulmona che, nella riunione odierna, vengano messi da parte personalismi ed interessi particolari, in modo da giungere alla individuazione di una figura che rappresenti

OGGI ULTIMO SALUTO ALL’INSEGNANTE PRECIPITATA DAL BALCONE

SULMONA – Saranno celebrati questo pomeriggio alle 16,30 nella Chiesa di San Filippo Neri a Sulmona i funerali di Roberta Di Stefano, la 46 enne di Sulmona morto ieri dopo essere precipitata nei giorni scorsi dal quarto piano della sua abitazione in via Pola. Roberta insegnava in una scuola materna di Pratola Peligna e non si è fatto attendere il cordoglio del sindaco Antonella Di Nino. “Sono profondamente addolorata per la morte della giovane maestra di Sulmona che insegnava nella Scuola dell’infanzia dell’Istituto “Tedeschi”

IN ARRIVO CINQUE VIGILI URBANI E DUE GEOMETRI A PALAZZO SAN FRANCESCO

SULMONA – Cinque vigili urbani e due geometri saranno assunti dopo procedura di selezione pubblica dopo la delibera adottata dalla Giunta Comunale riguardante gli indirizzi per l’assunzione di personale a tempo indeterminato. I due geometri serviranno all’ufficio sisma e all’ufficio tecnico, finiti sotto accusa da mesi da parte degli ordini professionali per via della lentezza delle pratiche. In particolare, secondo l’ordine degli architetti, sarebbero 500 i progetti della ricostruzione post sisma che non vengono ancora istruiti, più gli oltre 70 sulla riduzione del rischio sismico in attesa da circa un anno. I cinque agenti municipali, invece, serviranno ad arginare le annose carenze di organico dei vigili urbani.

SBIC:"IL SINDACO CASINI HA DATO LE PAGELLE ALLE OPPOSIZIONI: PROMOSSO DI MASCI"

SULMONA - "Il Sindaco Casini ha dato le pagelle alle opposizioni: promosso Di Masci (che non la fa), bocciati tutti gli altri. Scopriamo con soddisfazione che al Sindaco e, crediamo, alla sua maggioranza piacerebbe una minoranza propositiva.Ecco la nostra proposta: niente frettolosa nuova elezione del Presidente al Cogesa. Prendiamoci un po’ di tempo per capire tutti insieme quale debba essere il ruolo dell’azienda di cui il Comune è socio. Ci dica il Sindaco qual è la sua visione sulle aziende a capitale pubblico e se esse possano essere considerate “bene comune” da salvaguardare o si voglia prendere un’altra strada.

DIVIETI DI BALNEAZIONE NELL'ORTA. CARABINIERI-FORESTALE MULTANO OTTANTA PERSONE

SANT'EUFEMIA A MAIELLA - 《 Ho cinquant’anni vivo da sempre a Sant’Eufemia a Maiella,  mi bagno regolarmente al fiume Orta da quando ero bambino, all’età  di 6 anni insieme ad altri amici i primi tuffi dalle rocce sporgenti di quelle pozze d acqua, il mio luogo magico, “ la sedia di giuda “, dove passavo l intera estate a giocare con tanti altri bambini che venivano da Pescara a villeggiare  nel periodo estivo, in questo paesino sulla riva dell’ Orta, loro si univano a noi, e tutti i giorni bagnati  dall’Orta 》.Dopo quello che è  accaduto domenica, che i Carabinieri Forestale del Parco Nazionale della Majella,  multato ottanta persone con un sanzione amministrativa pari a euro trecento, non ha eguali.

martedì 27 giugno 2017

CIRCOLI PD VALLE PELIGNA: “SUL COGESA SONO INACCETTABILI INGERENZE ESTERNE”

SULMONA - “Sull’elezione del presidente del Cogesa, che è prerogativa esclusiva dei sindaci dei Comuni soci, non può essere tollerata alcuna ingerenza esterna, come quella dell’assessore regionale Andrea Gerosolimo che, con un colpo di mano, mira ad imporre un proprio uomo alla guida del Consorzio, con un’operazione che porterà a disgregare la tradizionale condivisione con la quale i Comuni hanno sempre scelto gli amministratori della società”. È una presa di posizione netta e determinata quella assunta dai circoli PD di Pratola Peligna, Raiano, Corfinio, Vittorito, Pacentro e dal gruppo interno al PD di Sulmona, Fronte Democratico,

PRESENTATO IL CARTELLONE ESTIVO. IN TOTALE 71 MILA EURO, PER 70 EVENTI IN 3 MESI

VIDEO INTERVISTA ANNAMARIA CASINI
SULMONA - Sono 70 gli  eventi che caratterizzeranno l’estate sulmonese , fra teatro, musica in tutti i suoi generi, gastronomia, arte, letteratura e sport. Un ricco cartellone che parte il 29 giugno e finisce il 23 settembre. Circa 50 le proposte arrivate sul tavolo dell’amministrazione comunale, dopo la chiamata a raccolta delle associazioni culturali, di cui 25 sono state ammesse nel programma.L’offerta è davvero variegata con un maggior contenuto culturale.A presentare tutte le iniziative sono stati questa mattina il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, il Dirigente Filomena Sorrentino e Alessandro Ginnetti dell’ufficio cultura.

PROROGA DEI TERMINI DI SCADENZA PER LE ISCRIZIONI AL "PREMIO CORTOVIDIO"

SULMONA - L'associazione culturale Sulmonacinema comunica che il PREMIO CORTOVIDIO, riservato a studenti di scuole superiori e di scuole di cinema italiane, promosso nell’ambito del 35° SIFF 2017, subirà una proroga dei termini di scadenza per le iscrizioni.In particolare, per quanto attiene alla sezione relativa ai prodotti audiovisivi realizzati da studenti delle scuole Secondarie di Secondo grado, attivata in collaborazione con l'associazione Amici del Certamen Ovidianum Sulmonense, il termine originario del 30 giugno 2017 viene posticipato al 15 ottobre 2017, per consentire ai ragazzi di effettuare le riprese e l’editing nel corso delle vacanze estive o nelle prime settimane dopo il rientro a scuola.

BIANCHI:"ANCHE SUL COGESA LA QUESTIONE È NEL METODO"

SULMONA - "Sul rinnovo della Presidenza del COGESA il Sindaco di Sulmona dia il primo esempio di dialogo orientando il suo voto non ad azioni di forza ma all’unione dei territori sulla qualità di un servizio fondamentale.Avvilisce le istituzioni che ne fanno parte infatti, che il rinnovo della carica di vertice del COGESA, di cui gli enti comunali sono soci, debba essere l’occasione per sfoggiare esercizi estetici di potere autoreferenziale a discapito del riconoscimento del buon governo della società che gestisce i rifiuti, defraudando così la nomina del prossimo Presidente,

NEROSTELLATI, ARRIVA ENNIO DI CICCIO. SI PROFILA L' AMICHEVOLE CON LA SAMPDORIA

PRATOLA - Colpo in entrata per i Nerostellati che si assicurano le prestazioni del forte centrale difensivo Ennio Di Ciccio, classe ’95, proveniente dall’Amiternina dove tornò a settembre dopo aver iniziato la stagione nell’Eccellenza laziale con il CreCas Città di Palombara. Il calciatore vanta un curriculum di pregio con 71 presenze in Serie D tra Sulmona e Amiternina. Si tratta di un rinforzo di sicuro affidamento per la squadra di Di Marzio che porterà esperienza nella terza linea nerostellata. Per Di Ciccio il ritorno in Serie D dovrà rappresentare un riscatto dopo le due retrocessioni consecutive con i giallorossi di Scoppito.

E' DECEDUTA LA DONNA PRECIPITATA DAL QUARTO PIANO IN VIA POLA A SULMONA

SULMONA – Non ce l’ha fatta la donna di 45 anni che sabato scorso è precipitata dal quarto piano della sua abitazione in via Pola a Sulmona. La tragica notizia è arrivata questa mattina e ha gettato nello sconforto tutte le persone che stavano facendo il tifo per lei. La donna era caduta dal balcone di casa, presumibilmente per un gesto volontario, quando è stata soccorsa subito da una signora che in quel momento si trovava nei presso di uno dei garage del condominio. Un volo di circa dodici metri che subito ha fatto preoccupare soccorritori e familiari.

PRATOLA PELIGNA, IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE DELL’ERA DI NINO

VIDEO
PRATOLA - Con la celebrazione della prima seduta dell’assise civica, si è aperta ufficialmente l’era Di Nino a Pratola Peligna. Otto i punti all’ordine del giorno di ieri sera: esame degli eletti alla carica di sindaco e consigliere comunale e verifica inesistenza delle condizioni di ineleggibilità e incompatibilità; giuramento del sindaco; comunicazioni del sindaco sulla nomina degli assessori e del vice sindaco; elezione della commissione elettorale comunale; rideterminazione dei gettoni di presenza dei consiglieri; approvazione delle linee programmatiche di mandato, nomina della commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento degli albi dei giudici popolari di corte d’assise e corte d’assise d’appello;

MUGELLO STREGATO PER CHRISTIAN MICOCHERO, PORTA A CASA SOLO UN 10° POSTO

SULMONA - Domenica 25 Giugno, sul circuito internazionale del Mugello, subito dopo la spettacolare tappa del Gran Premio d’Italia del motomondiale, si è disputata la terza prova della Coppa Italia, Trofeo Bridgestone Cup 1000. Ben quarantuno i piloti schierati al via, tra cui il sulmonese Christian Micochero, in sella alla sua Yamaha R1 preparata dalla Nikkamoto di Sulmona.Il centauro sulmonese, quest’anno, si è trovato a disputare un campionato, nella classe regina, il cui tasso tecnico si è innalzato notevolmente

VITTORIO SGARBI: IL CRITICO D'ARTE OMAGGIA NIKO ROMITO E COSIMO SAVASTANO."CASTEL DI SANGRO TERRA DI ECCELLENZE"

VIDEOCLICCA QUI
Cittadinanza onoraria  a Savastano
CASTEL DI SANGRO -  Cosimo Savastano, storico dell’arte e scrittore, poeta e autore di molti libri, è diventato cittadino onorario di Castel di Sangro dove è nato nel 1939. Il sindaco Angelo Caruso gli ha consegnato ieri l’onorificenza.In mattinata il critico d’arte Vittorio Sgarbi ha tenuto una conferenza stampa nella sala consiliare del Comune per parlare delle opere di Savastano.

SERVIZIO RIFIUTI A PREZZA, IL TAR RIGETTA LA SOSPENSIVA RICHIESTA DAL COGESA

PREZZA - Il Tar Abruzzo ha rigettato la richiesta di sospensiva presentata dal Cogesa e ha condannato la società al pagamento delle spese per un importo pari a 900 euro.L’udienza sarà discussa il prossimo 22 novembre. La vicenda fa riferimento alla gestione del servizio di igiene urbana a Prezza. Tutto è cominciato qualche settimana fa quando il Comune di Prezza ha deciso di appaltare

VIDEO IN PRIMO PIANO :