news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARBITRO GIANPAOLO CALVARESE INCONTRA GLI STUDENTI DEL LICEO SCIENTIFICO

venerdì 19 maggio 2017

"I GIOVANI LASCIANO SULMONA ALLA RICERCA DI UN LAVORO, ORA DOVRANNO LASCIARE SULMONA ANCHE PER TROVARE UNA BIBLIOTECA APERTA"

SULMONA - "La chiusura improvvisa ed eccessiva dell’intera struttura dell’Agenzia Promozione Culturale di Sulmona lascia la cittadinanza perplessa soprattutto per le motivazioni inconsistenti pubblicate dagli organi di informazione. L’Associazione Culturale Voci e Scrittura esprime tutta la sua contrarietà per questa improvvisa decisione senza prima una programmazione con le istituzioni locali dove poter continuare a svolgere il servizio all’utenza.  Voci e Scrittura è nata nel 2003 nella struttura dell’APC  e da allora, grazie all’ospitalità e alla collaborazione degli operatori culturali, è cresciuta ed ha realizzato nella sua sede eventi culturali con partecipazione di pubblico, curato le edizioni dei Quaderni Peligni
pubblicati semestralmente e tutto ciò può  essere visionato agli indirizzi www.vociescrittura.it info@vociescrittura.it. Attualmente l’Associazione è impegnata, oltre tutto, alla presentazione del 17° Quaderno Peligno che doveva avvenire in questi giorni nella sede dell’APC. Dopo tante chiusure in città di Scuole di ogni ordine e grado, della Biblioteca Comunale, l’APC resta l’unico luogo di incontro culturale con la sua ricca biblioteca distinta nelle varie sezioni frequentata ogni giorno da ragazzi, giovani e adulti. E’ cosa gravissima chiudere la biblioteca proprio in questo periodo quando i giovani si preparano agli esami universitari e di maturità.
I giovani lasciano Sulmona alla ricerca di un lavoro, ora dovranno lasciare Sulmona (città d’arte e cultura) e nel Bimillenario di Ovidio anche per trovare una Biblioteca aperta".



VIDEO IN PRIMO PIANO :