news

VIDEO IN PRIMO PIANO - IL DIES NATALIS DI OVIDIO

lunedì 20 marzo 2017

SBIC-SULMONA BENE IN COMUNE"RI-NASCERE A SULMONA"

SULMONA - Venerdì 24 marzo 2017 dalle ore 17,30 presso la sede della CGIL di Sulmona in Vico del Vecchio, SBiC – Sulmona Bene in Comune proporrà una giornata di approfondimento sulle potenzialità del Punto Nascita di Sulmona e sul suo sviluppo attraverso l'attivazione di una “casa parto intraospedaliera”, progetto formulato dallo stesso reparto già dal 2011 e mai realizzato.Ospiti della sezione:Dott.ssa Maria Recanati, direttore UOC ostetricia e ginecologia P.O. di Sulmona;Berta Gambina, ostetrica ospedale Sulmona;Federica Sisani, ostetrica libera professionista.Moderatore:Alessandro Lucci.
Al termine dei lavori verrà formulato un Ordine del Giorno che il consigliere comunale di SBiC, Maurizio Balassone, presenterà nel prossimo Consiglio Comunale di Sulmona.La casa parto intraospedaliera è una struttura ad hoc in tutto e per tutto identica ad una comune abitazione, un ambiente ricavato all'interno dell'ospedale che riproduce quello casalingo in cui l’evento nascita è gestito da un gruppo di ostetriche e dove medici ed infermieri intervengono solo in caso di necessità fisiologiche.
Principio ispiratore di una casa parto è la necessità di garantire lo sviluppo del rapporto neonato-famiglia, senza sottoporre a regole e ad orari rigidi la relazione familiare.
La partecipazione attiva alla nascita del piccolo da parte di tutta la famiglia, padri, fratelli, parenti, amici, insieme a ostetriche esterne all'ospedale, è uno degli aspetti essenziali della casa parto, che, negli ultimi tempi, sta riscuotendo un consenso crescente.
Sulmona con il suo punto nascita è pronta ad offrire un servizio come questo?
Potrebbe essere un investimento plausibile per il nostro territorio?
Contribuirebbe questo progetto a scongiurare la chiusura del PN di Sulmona?

L'incontro è pubblico e tutti potranno attivamente contribuire all'evento per immaginare di far rinascere Sulmona.


SBiC – Sulmona Bene in Comune, 20 marzo 2017

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO