news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

domenica 19 marzo 2017

I NEROSTELLATI BATTONO LA CAPOLISTA MARTINSICURO 3 - 1. GRANDE TIFO ALL'EZIO RICCI

PRATOLA - I Nerostellati battono la capolista Martinsicuro e balzano al secondo posto scavalcando il Paterno che esce sconfitto da Sambuceto.Nonostante le assenze pesanti in attacco i Nerostellati sono riusciti ad avere la meglio sulla capolista Martinsicuro.All'Ezio Ricci grande tifo e tanto entusiasmo.Parte subito alla grande la squadra di Di Marzio che passa subito in vantaggio al  3’pt con Verrocchi.
Gli ospiti accusano il colpo e al 23’pt Cicconi mette al sicuro il risultato con il 2 - 0.Sono risultati vani i tentativi della capolista  e 12’st Cicconi porta il risultato sul 3 - 0, doppietta per lui.Al  45’st Maio per il Martinsicuro metta a segno la rete della bandiera.Ora la squadra del patron Gianluca Pace è ad un solo punto dalla vetta della classifica.La serie D è alla portata degli uomini di Di Marzio, basta crederci.
Nerostellati che si presentano ai blocchi di partenza con la coperta corta, orfani di Palombizio, Isotti, Rossi e Moscone, tutti out per squalifica, di contro Martinsicuro al gran completo. Da segnalare la bellissima iniziativa delle due tifoserie, unite insieme dal gemellaggio, che hanno ricordato Matteo, grande tifoso nerostellato scomparso nel mese di Gennaio. Al fischio di inizio del signor Ursini di Pescara sono i padroni di casa a dare il là al big match della giornata; pronti via e Nerostellati subito in vantaggio: al 2’ minuto di gioco Nanni sgroppa sulla destra, scambia con Cicconi e serve la palla a Verrocchi che con una magistrale volee imbecca l’estremo difensore ospite mandando in visibilio l’Ezio Ricci. Il Martinsicuro accusa il colpo ma prova subito a riorganizzare le idee: al 12’ azione pericolosa di Pietropaolo che lascia partire un destro che si spegne di poco a lato dalla porta difesa da Meo. In una gara con le squadre aperte, causa il rapido vantaggio dei locali, ad approfittarne sono proprio i padroni di casa, Ponticelli si spinge in avanti con licenza di uccidere, scaglia un potente tiro dalla destra con Osso che è costretto alla respinta corta, Cicconi freddo come il morso di un cobra si avventa sulla palla vagante e spedisce in rete di destro, uno-due pugilistico degno del miglior Tyson da parte dei Nerostellati. Al 31’ Di Fabio  cerca di reindirizzare sui giusti binari un Martinsicuro in deragliamento inserendo Picciola per Ruzzier. Al 33’ timida reazione degli ospiti: angolo di D’Angelo, Pietropaolo prova di tacco il colpo da biliardo, la conclusione debole viene facilmente controllata da Meo. Nerostellati che chiudono la prima frazione in avanti, Pacella prova la gran conclusione da fuori ma altrettanto formidabile è la risposta di Osso che evita la capitolazione al Martinsicuro.

La gara riprende così come era terminata: al 3’ minuto di gioco angolo telecomandato di Vitone per la testa di La Gatta con l’attaccante nerostellato sfortunato nel colpire la traversa. Al 7’ si rivedono gli ospiti nella metà campo offensiva con una punizione di Maio bloccata in due tempi da Meo. Al 12’ uno scatenatissimo Cicconi decide che è ora di porre la parola fine al match: progressione  dell’enfant prodige pratolano che serve palla a Pacella, lo stesso centrocampista imbecca con una palla alta in area Cicconi il quale trafigge l’estremo difensore ospite portando la partita sul 3-0. Nonostante l’abbondante vantaggio i padroni di casa non smettono di attaccare: al 22’ dopo un’azione personale Nanni prova la conclusione, bravo Osso a sventare la minaccia in due tempi; poco dopo ci prova Fabiani con un tiro velenoso che finisce di poco a lato dalla porta nerostellata. La gara scorre senza grandi emozioni fino alla conclusione, è proprio nel finale del match che gli ospiti vanno in gol con un siluro di Maio dalla distanza. Grande prova di orgoglio da parte dei Nerostellati che, nonostante le numerose assenze non si sono fatti trovare impreparati e hanno centrato un successo importantissimo per le speranza in una promozione diretta, dimostrando per l’ennesima volta di essere pronti a far sognare un intero paese.

U.S.D Nerostellati 1910: Meo 6.5, Giallonardo 7, Ponticelli 7, Valente 7, Del Gizzi 7, Pacella 7, Verrocchi 7.5 (18’ s.t. Antonucci 6), Vitone 7, La Gatta 7(41’ Iacobucci s.v.), Nanni 7.5(31’ s.t. Safon 6), Cicconi 9. A disposizione: Marulli, Passalacqua, Iacobucci, Safon, Esposito, Coccovilli. Allenatore: Matteo Di Marzio 9

A.S.D Martinsicuro: Osso 6, Donzelli 6, Pietropaolo Aldo 5.5, Awodeinde 6, Oresti 5.5(10’ s.t. Fabiani 6), De Cesaris 6, D’Angelo 6, Pietropaolo Antonio 6.5 (23’ s.t. Carbone 6), Maio 6.5, Kala 6, Ruzzier 6(31’ p.t Picciola 6). A disposizione: Beni, Ferrari, Latini, Lamanzu. Allenatore: Guido Di Fabio 6

Arbitro: Cristiano Ursini(Pescara) 6

Assistenti: Stefano Papa(Chieti) 6, Francesco De Santis(Avezzano) 6

Marcatori: 2’ p.t. Verrocchi; 23’ p.t., 12’ s.t. Cicconi(N) 47’ Maio(M)

Ammoniti: De Cesaris, Pietropaolo Aldo(M)




ECCELLENZA: I RISULTATI DELLA TRENTESIMA GIORNATA


ACQUA E SAPONE – MORRO D’ORO: 2-0   11’pt Petito, 5’st Del Gallo su rigore

ALBA ADRIATICA –VIRTUS TERAMO: 2-0   15’st Lazzarini, 25’st Di Giorgio

AMITERNINA – MIGLIANICO: 3-1   20’pt Santilli (Amiternina), 45’pt Shipple (Amiternina), 10’st Marfisi su rigore (Miglianico), 25’st Terriaca (Amiternina)

CUPELLO – SAN SALVO: 1-2   11’pt Molino (San Salvo), 31’pt Felice (San Salvo), 45’st Marinelli su rigore (Cupello)

FRANCAVILLA – RIVER CHIETI 65: 1-1   30’pt Antignani (River), 31’st Di Gennaro (Francavilla)

MONTORIO 88 – CAPISTRELLO: 2-0   6’st e 25’st su rigore Ridolfi (Montorio)

NEROSTELLATI 1910 – MARTINSICURO: 3-1   3’pt Verrocchi (Nerostellati), 23’pt e 12’st Cicconi (Nerostellati), 45’st Maio (Martinsicuro)

PENNE – R.C. ANGOLANA: 1-1   44’pt Rufo su rigore (Penne), 13’st Farindolini (Angolana)

SAMBUCETO – PATERNO: 3-2   8’pt Maraschio (Sambuceto), 18’pt Liberati su rigore (Sambuceto), 36’st e 40’st De Patre (Paterno), 45’st Maraschio (Sambuceto)

CLASSIFICA

MARTINSICURO     57
NEROSTELLATI 1910     56
PATERNO     54
FRANCAVILLA     52
R.C. ANGOLANA     52
ALBA ADRIATICA     48
SAMBUCETO     47
SAN SALVO     42
CAPISTRELLO     39
CUPELLO     36
ACQUA E SAPONE     35
MIGLIANICO     32
RIVER CHIETI 65     31
PENNE*     30
AMITERNINA     28
MORRO D’ORO     28
MONTORIO 88     27
VIRTUS TERAMO     23

VIDEO IN PRIMO PIANO :