Notizie

VIDEO IN PRIMO PIANO - MALTEMPO - NEVE A SULMONA

lunedì 24 ottobre 2016

ECCELLENZA, ACQUA & SAPONE - NEROSTELLATI 1 - 0

MONTESILVANO – Dopo 3 risultati utili consecutivi si ferma la marcia dei Nerostellati, sconfitti di misura dall’Acqua & Sapone in un match sostanzialmente equilibrato sul sintetico del “Galileo Speziale”. Padroni di casa con Marrone a impostare dalla difesa e con Del Gallo terminale offensivo; dall’altra parte gli ospiti si affidano in avanti alla fisicità di Palombizio con Cicconi a sostegno mentre Nanni va ad agire sull’out di sinistra.
Buona la partenza della squadra di mister Di Marzio che dopo appena 25 secondi ci prova con Pacella che spedisce alto su invito di Nanni. Al quarto d’ora i peligni ci riprovano: Palombizio prolunga di testa in profondità per Giallonardo ma la conclusione del laterale pratolano è troppo centrale per sorprendere D’Amico. Gli ospiti coprono bene il campo e non rischiano nulla, recriminando anche per un paio di episodi nell’area locale. Alla mezz’ora Antonucci si propone in avanti sulla sinistra e spedisce in mezzo dove Pacella viene sbilanciato al momento di battere a rete tra le vibranti proteste peligne per la mancata concessione di un penalty parso solare al 34’ quando Cicconi viene affossato in area di rigore con una netta trattenuta ignorata dal sig. Moretti di Teramo, autore di una direzione di gara mediocre in fatto di personalità oltre che per via della mancata omogeneità di giudizio nella valutazione dei diversi episodi nell’arco di una gara che si sblocca prima del riposo.
 È il 45’ quando il calcio di punizione da fuori area di Del Gallo (terza rete in campionato per lui) scavalca la barriera prima di insaccarsi nell’angolino basso alla sinistra di Meo per l’1-0 di marca montesilvanese, arrivato con l’unico tiro in porta dell’Acqua & Sapone e con i Nerostellati momentaneamente in 10 uomini per la temporanea uscita dal campo di Pacella a seguito di un contatto fortuito con un avversario. In apertura di ripresa la squadra di Naccarella prova a colpire nuovamente ma Meo è provvidenziale sulla stoccata ravvicinata di Del Gallo. I peligni non stanno a guardare ma la difesa di casa prima mura in corner la conclusione di Giallonardo e poi, sul susseguente tiro dalla bandiera, è Palombizio che di testa manda di poco a lato. Al 57’ episodio che fa andare su tutte le furie l’undici peligno e la nutrita pattuglia di suoi sostenitori presenti sugli spalti: Giallonardo viene servito in profondità ed è lanciato a rete in splendida solitudine quando il direttore di gara ferma il gioco con un fischio ritardato senza concedere il vantaggio ai pratolani tra l’incredulità generale e il sospiro di sollievo dei padroni di casa che al 71’ operano la prima sostituzione del match con Taormina in luogo di Papagna. Sull’altro versante, appena un paio di minuti dopo, doppio cambio con il simultaneo impiego di Campanella e La Gatta in sostituzione di Alessandroni e Pacella ed il conseguente passaggio alla difesa a 3. Il predominio territoriale dei Nerostellati lascia però il tempo che trova per la poca incisività in avanti e sugli esterni. Nemmeno l’ingresso di Rossi per Nanni e la successiva superiorità numerica sopraggiunta per l’espulsione di Scoglia (somma di ammonizioni) all’84’ mettono i Nerostellati in condizione di trovare il pari che diventa miraggio sull’ingenuità di Campanella che all’86’ viene spedito anzitempo negli spogliatoi (cartellino rosso diretto) dopo una manata a un avversario nell’intento di agevolare la ripresa del gioco in campo per lunghi tratti fermo nella parte finale di un confronto terminato dopo 6’ di recupero tra le recriminazioni dei peligni chiamati al pronto riscatto in occasione del prossimo impegno casalingo di Domenica 30 Ottobre contro il Morro D’Oro con calcio d’inizio alle ore 14:30.

ACQUA & SAPONE: D’Amico, Scoglia, Di Biase, Sichetti, Di Donato, Corvini, Papagna (71’ Taormina), Petito, Del Gallo (88’ Minutolo), Marrone, Ciampoli. A disposizione: D’Ottaviantonio, Erasmi, Di Giacomo, Maiorani, Guardiani. Allenatore: Naccarella.
NEROSTELLATI: Meo, Iacobucci, Antonucci, Del Gizzi, Alessandroni (73’Campanella), Pacella (73’ La Gatta), Giallonardo, Vitone, Palombizio, Cicconi, Nanni (81’ Rossi). A disposizione: Marulli, Del Conte, Verrocchi, Ponticelli. Allenatore: Di Marzio.
ARBITRO: Michelangelo Moretti di Teramo (assistenti Mara Mainella di Lanciano e Lorenza Caporali di Pescara)
MARCATORI: 45’ Del Gallo
AMMONIZIONI: Scoglia, Di Biase, Corvini, Petito (Acqua & Sapone); Del Gizzi, Palombizio, Nanni (Nerostellati)
ESPULSIONI: Scoglia (Acqua & Sapone per somma di ammonizioni); Campanella (Nerostellati)
RECUPERO: 1’ pt; 6’ st
NOTE: giornata soleggiata e temperatura gradevole con buona cornice di pubblico sugli spalti

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO