ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Papa, basta sangue in Nicaragua- Trovata fossa comune in Siria, potrebbero esserci 200 corpi- Governo, Di Maio: 'Con la Lega si può fare un buon lavoro'- Bocciatura per 3 dei bulli di Lucca -

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - SULMONA: MANIFESTAZIONE NO SNAM

domenica 11 settembre 2016

PARTE LA NUOVA AVVENTURA DELL’OVIDIANA: AL LAVORO CON IL TECNICO LUIGI DIONISIO

SULMONA - Primo giorno di lavoro dell'Ovidiana in vista del prossimo campionato di Terza Categoria. La squadra, agli ordini del nuovo tecnico Luigi Dionisio, si è radunata ieri allo stadio Pallozzi per iniziare la preparazione che continuerà da lunedì 12 settembre a Pettorano sul Gizio.“Partiamo dallo stadio comunale Pallozzi – afferma il presidente Giuseppe Cantelmi – perché rappresenta il nostro ambiente naturale per questo terzo campionato che disputiamo.
Siamo pieni di entusiasmo e di voglia di fare in vista della nuova stagione. Nei giorni scorsi abbiamo annunciato il nuovo allenatore Luigi Dionisio. Si tratta di un tecnico giovane sul quale facciamo molto affidamento. E’ un ragazzo pieno di entusiasmo che ha giocato per tanti anni nelle categorie dilettantistiche ed è stato calciatore del Sulmona 1921, quello vero per intenderci. Speriamo insieme di cominciare un’entusiasmante stagione”.
Luigi Dionisio, 36 anni ex Sulmona, Bugnara, Popoli e Castelvecchio Subequo si trova alla sua prima esperienza come allenatore. La prima seduta al Pallozzi è servita per conoscere i ragazzi a disposizione. “Il primo giorno di lavoro – ha dichiarato Dionisio – è stato molto emozionante. Ringrazio chi mi ha dato questa opportunità. Cercheremo di portare a termine quest’avventura nel migliore dei modi. Ho visto un bel gruppo che viene già da due anni di esperienza. Sono ragazzi motivati come lo sono io. Speriamo che tutto vada per il meglio”.

Tranne Di Censo, Tottone e Susi sono stati tutti confermati gli altri elementi della passata stagione. Quattro i nuovi innesti: gli attaccanti Orazio Alosi (ex Campo di Giove) e Simone Grandis (ex Pacentro) ed i centrocampisti Edmondo Baccari (ex Prima Categoria pugliese con lo Stornarella) e Pasquale Turco (ex Goriano Sicoli). “Altri innesti – fa sapere Cantelmi – li annunceremo nei prossimi giorni. Abbiamo un gruppo competitivo per raggiungere risultati importanti”. Gli allenamenti continueranno da lunedì a Pettorano sul Gizio. “Quella al Pallozzi – prosegue Dionisio – è stata solo una prima sgambatura ma la preparazione vera e propria comincerà lunedì per mettere benzina nelle gambe almeno per una ventina di giorni per poi valutare le condizioni dei ragazzi”. Da segnalare l’ingresso in società di Attilio Mezzadri, allenatore nella scorsa stagione proprio dell’Ovidiana. “Attilio è una persona straordinaria – ha sottolineato Cantelmi – che lo scorso anno abbiamo avuto come allenatore. Purtroppo per cause extracalcistiche si è dovuto allontanare. Ci siamo rivisti ed avendo un rapporto di reciproca stima abbiamo deciso di accoglierlo in società visto che è una figura di riferimento, dotato di una grande personalità, che potrà contribuire alla crescita del nostro progetto”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :