news

News - Primo Piano

MANTO STRADALE, AL VIA I LAVORI SULLA CIRCONVALLAZIONE ORIENTALE

VIDEO IN PRIMO PIANO -LA MEGLIO GIOVENTU' - IN RICORDO DI FABRIZIA DI LORENZO

domenica 31 luglio 2016

È MANARESCA IL VINCITORE DELLA XXII GIOSTRA CAVALLERESCA


SULMONA  - É di nuovo lui, Marco Diafaldi per il Sestiere di Porta Manaresca il re assoluto della XXII edizione della Giostra Cavalleresca di Sulmona. Un tripudio in piazza Maggiore per la giornata conclusiva del torneo equestre più famoso d'Abruzzo. Un sole cocente accompagnato da un vento di scirocco non ha mai abbandonato il passaggio del corteo avvalorato, oggi, dalla presenza della Regina, Giovanna d'Aragona rappresentata dal console australiano, Louise Madeleine Smith in abito blu-oro, scortata come sempre dagli armigeri e dalle ancelle.
L'arancio, il celeste, il verde e il giallo i colori predominanti all'interno dell'anfiteatro naturale di piazza Maggiore cuore della Giostra. Ed è stata la Giostra più affollata, questa del 2016. Sono i numeri a parlare in maniera chiara. Sugli spalti ottomila persone che hanno tifato i Borghi e Sestieri di appartenenza. Ad annunciare che la Giostra potrebbe diventare patrimonio dell'Unesco, il senatore Paola Pelino che ha cominciato l'iter per il riconoscimento. "Quello di oggi - ha precisato Giuseppe Di Pangrazio, vice presidente della giunta regionale -. È un saluto di passione. La Regione Abruzzo ha sostenuto e sosterrà questa manifestazione perché è la Giostra d'Abruzzo invidiabile in tutta Europa. L'intera provincia può essere promossa attraverso la cultura. Il ringraziamento è agli organizzatori". Un grande successo, il più grande in ventidue anni, a sostenerlo il presidente della Giostra, Maurizio Antonini che ha parlato di sold out. Orgoglioso anche il presidente ad honorem Domenico Taglieri che ha precisato:"Per il 2017 riporteremo a casa anche Celestino V, lo prometto alla città. Festeggeremo il Bimillenario della morte di Ovidio, il ritorno del papa del gran rifiuto e della Giostra Cavalleresca". A chiudere il sipario della XXII edizione del torneo di piazza Maggiore le parole del sindaco, Anna Maria Casini che sorridendo ha detto:"Guardiamo al futuro perché quest'anno la nostra città ha dimostrato di essere una grande città di cultura".

















                        
         A SEGUIRE FOTO DI BARBARA DELLE MONACHE

















Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO