news

News - Primo Piano

TENZONE ARGENTEA, A FERRARA IL BORGO SAN PANFILO TORNA IN A1

VIDEO IN PRIMO PIANO - 70° TROFEO MATTEOTTI

lunedì 25 aprile 2016

MORRONESE - ROIO 3 - 0 .PARTITA DECISA DALLA COPPIA DEL GOL LIBERATORE - PEZZULLO

BAGNATURO - La Morronese conserva il primato in classifica grazie al successo interno contro il Roio. Gara mai messa in discussione e decisa da tre reti nel primo tempo ad opera della coppia del gol Liberatore-Pezzullo. Nulla da fare per gli ospiti che hanno comunque mostrato cuore e carattere senza mai perdersi d’animo. La Morronese sblocca il risultato alla prima occasione.
Al 6’ dopo un recupero di palla a centrocampo Di Cristoforo verticalizza per Pezzullo che esegue l’assist per Liberatore che in area in posizione centrale non perdona realizzando il vantaggio. Un ottimo suggerimento di Pezzullo per il gol di Liberatore che prova subito a restituirgli il favore. Al 9’ dopo un lancio in profondità di Fjodorov in area Liberatore si mostra altruista servendo Pezzullo che però manda di poco alto. Al 17’ si vede il Roio con un affondo che si conclude con il tiro di Ciccozzi respinto con un piede da Musella che oggi gioca al posto di Torre, mandato in panchina perché alle prese con una distorsione. Al 38’ la Morronese raddoppia con Pezzullo che prende palla servito da un colpo di tacco di Favilla e si invola portandosi al tiro dal limite dell’area con Angelone che non riesce a trattenere il pallone che si deposita in rete. Pezzullo sale a quota 18 gol mentre il bomber Liberatore al 41’ realizza la doppietta e la sua 27esima rete stagionale. Calcia una punizione Di Cristofosro con la palla che sbatte all’incrocio rimanendo in campo, arriva Liberatore che a porta vuota la spedisce in rete per il 3-0 che chiude il primo tempo con il netto vantaggio. Nella ripresa, con il risultato al sicuro per la Morronese, prova a crescere il Roio. Al 3’ dopo una punizione battuta da Paoletti in area il colpo di testa di Edoardo Sfarra termina di poco fuori. Sei minuti dopo Sfarra serve Scoccia che prova a mettere in mezzo per Alfonsi ma viene chiuso da Giallorenzo con Musella che riesce a parare. Al 21’ Pezzullo manda in avanti per Liberatore che incredibilmente non riesce a calciare sotto porta mancando la palla del 4-0 che non arriverà neanche al 26’ quando Angelone para in due tempi un tiro di Andrea Virtuoso ed al 32’ quando Liberatore si vede respingere la palla in maniera fortunosa dall’estremo difensore aquilano. Non accade nulla nell’ultimo quarto d’ora con la Morronese che conquista un’altra preziosa vittoria rimanendo sempre a +1 dal Pianola.





Liberatore - Pezzullo









MORRONESE: Musella, Rosato, Fjodorov, Di Cristoforo (40’ st Incani), Perna (1’ st Aromatario), Di Cesare, Favilla (14’ st Virtuoso D.), Giallorenzo, Virtuoso A. (40’ st Porretta), Liberatore, Pezzullo (36’ st Leombruni). A disposizione Torre, Valente. Allenatore Nando Restaino.

ROIO: Angelone, Sfarra A. (28’ st Totani), Alfonsi M., Paoletti, Centi, Ciccozzi Al., Pilone, Sfarra E. (28’ st Fatigati), Alfonsi A. (28’ st Sfarra N.), Scoccia (28’ st Santilli), Ciccozzi An.. A disposizione Climastone, Tunno. Allenatore Stefano Ostili.
Arbitro: Alessandro De Gennaro di Sulmona.
Marcatori: 6’ pt Liberatore, 38’ pt Pezzullo, 41’ pt Liberatore.

VIDEO IN PRIMO PIANO : CICLISMO TROFEO MATTEOTTI