news

Centroabruzzonews - VIDEO IN PRIMOPIANO

venerdì 5 febbraio 2016

GIOVANE SULMONESE ARRESTATO PER MALTRATTAMENTI ED ESTORSIONE NEI CONFRONTI DELLA MADRE

SULMONA - E' stata la mamma a sporre denuncia nei confronti del figlio a causa dell'esasperazione. La donna costretta per anni a subire maltrattamenti e continue estorsioni, ieri, si è rivolta alla Polizia di Sulmona per chiedere aiuto. Immediata la misura cautelare disposta dal Gip, Marco Billi, nei confronti del giovane disoccupato e con problemi di tossicodipendenza.
Secondo gli accertamenti degli investigatori il giovane, S.M. 39 anni, negli ultimi anni, ha contratto dei mutui, per un importo totale di 17.000 euro, che la madre ha dovuto estinguere, si è appropriato, secondo quanto accertato dagli investigatori, di circa 14.000 euro, derivanti dall’estinzione di una polizza assicurativa stipulata a suo favore e rubato i gioielli di famiglia per rivenderli allo scopo di acquistare la droga. Violenze continue e fisiche nei confronti della madre ma anche del fratello. Il ragazzo, secondo quanto riferito dalla Polizia, era solito recarsi spesso sul luogo di lavoro della madre per indurla a consegnargli il denaroLe indagini hanno consentito di confermare quanto dichiarato dalla donna, anche grazie alle testimonianze di parenti, amici e conoscenti. Per la gravità dei fatti e il concreto ed evidente pericolo di reiterazione dei reati, anche in considerazione della tossicodipendenza, il Pubblico Ministero Stefano Iafolla, che ha coordinato le indagini, ha richiesto la custodia cautelare in carcere, misura poi accolta dal Gip. 


Barbara Delle Monache


VIDEO IN PRIMO PIANO : DUE ESCURSIONISTI SALVATI SUL MORRONE