news

VIDEO IN PRIMO PIANO : 2° TROFEO CITTA' DI SULMONA - CORTEO DI INAUGURAZIONE

lunedì 2 novembre 2015

TERZA CATEGORIA: MORRONESE:BAZZANO 4 - 0

BAGNATURO - La Polisportiva Morronese che con una prestazione grintosa è tornata al successo battendo per 4-0 gli aquilani del Bazzano. Squadra al completo per il tecnico Nando Restaino con il rientro dall’infortunio dell’estremo difensore Torre. I padroni di casa, sostenuti come al solito dal tifo incessante dei propri sostenitori, si mostrano determinati sin dalle prime battute.
Ci prova subito Matteo Liberatore che al 4’ conclude alto ed al 13’ manca il tocco decisivo sotto porta. Al 21’ una punizione di Porretta termina di poco a lato. Al 22’ Giallorenzo su punizione costringe il portiere Lo Porcaro alla respinta. E’ il preludio al gol che arriva al 25’ ad opera di Michele Giallorenzo che anticipa un giocatore del Bazzano e fa partire da fuori area una splendida parabola dalla destra, nulla da fare per Lo Porcaro che riesce soltanto a sfiorare il pallone che entra in rete per l’1-0. Quattro minuti dopo la Morronese si porta al tiro con Liberatore che Lo Porcaro para. Il Bazzano si vede per la prima volta al 31’ quando sfiora il pari con un tiro di Cavacece respinto ottimamente da Torre. Al 39’ c’è invece una doppia conclusione della Morronese, prima con Liberatore ma Lo Porcaro respinge con un piede e poi con un colpo di testa di Virtuoso ma si distingue ancora il portiere aquilano che questa volta para. Il meritato raddoppio tenuto nei cassetti viene tirato fuori nella ripresa al 10’ quando Porretta dentro l’area si aggiusta il pallone per la conclusione che invece effettua Pezzullo il quale scarica il destro vincente per il 2-0. Due minuti dopo Morronese pericolosa con un tiro di Virtuoso che viene parato. Sempre al 12’ arriva il terzo gol dei padroni di casa ancora con Pezzullo che, in seguito ad un cross dalla destra di Belfiore, in area s’inserisce dopo un controllo di Ienca rubandogli palla e battendo Lo Porcaro. La doppietta permette a Mimmo Pezzullo di arrivare a quota cinque gol. Al 28’ la Morronese porta a quattro le marcature con Matteo Liberatore che conclude in maniera vincente dopo una respinta di Lo Porcaro. Nell’azione il portiere del Bazzano s’infortuna e viene sostituito dal dodicesimo Fabio Marchetti. Clamoroso al 38’ con Virtuoso che manca incredibilmente il quinto gol quando arriva in velocità dentro l’area e supera Marchetti ma la sua conclusione viene salvata sulla linea da Ienca. E’ tanta la disperazione che porta Antonio Incani a pronunciare una bestemmia che costringe l’arbitro Politi di Sulmona ad espellere il giocatore della Morronese. L’espulsione è l’unica nota stonata di un match senza storie vinto meritatamente dalla squadra delle frazioni.  
MORRONESE: Torre, Belfiore, Fjdorov, Di Cristofaro, Perna (36’ st Rosato), Balla, Virtuoso, Giallorenzo (33’ st Restaino), Porretta (19’ st Incani), Liberatore (29’ st Cianfaglione), Pezzullo (24’ st Aromatario). A disposizione Musella e Antolini. Allenatore Nando Restaino.
BAZZANO: Lo Porcaro (32’ st Marchetti F.), Ienca, Di Battista, Buffardeci, Zotti, Marchetti D., Romano, Ghilarducci (25’ st Mariani), Cavacese, Seilecchia, Simone (1’ st Claradonna). A disposizione Nolletti, De Matteis, Gentile e Parisse. Allenatore Attilio Tarquini.
Arbitro: Luigi Nicola Politi di Sulmona
Marcatori: 25’ pt Giallorenzo, 10’ e 12’ st Pezzullo, 28’ st Liberatore.
Note: espulso al 38’ del secondo tempo Incani (Morronese) per aver pronunciato una bestemmia.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO