news

News - Primo Piano

MICOCHERO, SENZA AVVERSARI, DOMINA LO SCOOTER DAY DI SULMONA

VIDEO IN PRIMO PIANO - FESTA DELLA LIBERAZIONE CERIMONIA IN PIAZZA CARLO TRESCA

lunedì 16 novembre 2015

"TEMPI SUPPLEMENTARI"A SULMONA MISTERO BOVINO.NEROSTELLATI AVANTI ADAGIO, BUGNARA ANCORA REGINA

SULMONA - Nella giornata in cui la capolista Mutignano cade a Luco,  Il Pratola non sfonda a Mosciano, anzi rischia di capitolare ma esce dal “Rodi” con un punto che muove la classifica. Ai nerostellati è mancato un pizzico di fortuna  sotto porta ma nonostante il rientro di Palombizio  sono stati pochi i pericoli per la porta difesa dall’estremo moscianese Recchiuti.
 Un pareggio da accogliere con soddisfazione perché giunto su un campo per tradizione difficile anche dal punto di vista ambientale. Perde ancora in casa ma non compromette la propria classifica la Pro Sulmona. Il Passo Cordone, allenato da quell’Eugenio Natale che ha legato il proprio nome a una delle squadre più forti mai viste al Pallozzi, sistema la pratica nei minuti finali del primo tempo con le reti di Falone e Petre e resiste nella ripresa, incassando un solo gol. Più che la sconfitta, a far rumore è stata l’assenza di Bovino, non convocato per scelta tecnica.Questa la motivazione ufficiale, ma tra i tifosi serpeggia il timore che si possa a breve consumare un divorzio, con il Pontevomano alla finestra…
In Prima categoria, perdono i propri rispettivi incontri e terreno in classifica sia il Raiano che la Virtus Pratola. Manno  regala al Real Ofena a tempo scaduto il gol da tre punti nel confronto con i rossoblu di Antinucci, mentre la Virtus cede all’Elicese in casa: sotto di tre gol, i biancorossi non riescono  a completare la rimonta. In Seconda, il Bugnara di Leo Vujacich fatica più del dovuto ad avere la meglio sul fanalino di coda Pero Dei Santi ma alla fine riesce a vincere di misura, restando saldamente in vetta in vista del proprio turno di riposo. Domenica prossima il Barrea (vittorioso ieri con l’Ortigia) avrà però la possibilità di produrre l’aggancio in vetta nella trasferta con il Marruvium.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO