news

VIDEO IN PRIMO PIANO : A SULMONA LA NAZIONALE ITALIANA DI BOB E SKELETON

lunedì 28 settembre 2015

"TEMPI SUPPLEMENTARI"


PRATOLA - Al primo esame di maturità della stagione, i Nerostellati Pratola dimostrano di avere le carte in regola per rimanere nell’alta classifica. Ieri all’Ezio Ricci arrivava la Virtus Teramo di Giorgio Cini, data dagli addetti ai lavori tra le favorite. Un appuntamento da non fallire per il Pratola, che è riuscito a centrare il successo con una gara attenta e grande spirito di sacrificio.
C’era da riscattare la sconfitta di Castellalto, Palombizio doveva dimostrare, dopo l’errore dal dischetto di sette giorni fa,  di essere un elemento decisivo.

Missione pienamente compiuta dopo novanta minuti intensi, giocati a buon ritmo specie nel secondo tempo. A Controguerra i nerostellati dovranno cercare di allungare la striscia positiva ed i rientri di Ponticelli e Cuccurullo garantiranno a Di Marzio maggiori alternative.



Se il Pratola ride, la Pro Sulmona non può che gioire per il primo successo esterno stagionale, secondo consecutivo. Demolito il Pinetanova, ancora a segno la premiata ditta Pizzola-Bovino per la gioa del patron Giovanni Di Girolamo. Dopo le prime apparizioni stentate, il tecnico Cau sembra aver trovato la strada giusta per il suo Sulmona, in piena zona playoff in una classifica finora dominata dal River Casale. Appaiato ai peligni c’è il Castello 2000, ieri ancora un successo firmato da D’Amico contro il Palombaro allenato dall’ex giocatore di Casoli ,Atessa e Altinese, Cianci. Domenica prossima per la squadra di Bonomi c’è un’ulteriore occasione di consolidare la propria posizione d’alta classifica in trasferta contro il fanalino di coda Bucchianico. In prima categoria, solo pareggi per Raiano e Virtus Pratola, che confermano un avvio di stagione non particolarmente brillante. I biancorossi di Di Corcia vanno avanti in casa contro il Borgo Santa Maria con Fabrizio Vitone, ma vengono raggiunti subito dopo. Al Raiano serve addirittura una rete dell’estremo difensore Addario in pieno recupero per evitare la sconfitta casalinga contro il San Giovanni. Va a gonfie vele invece lo Za Mariola Bussi, a punteggio pieno dopo il successo esterno contro il Pescara Nord. Ieri ha preso il via anche il torneo di Seconda categoria. Parte con una sconfitta a Pescina la stagione del Bugnara (girone E), a cui non basta un gol di Crugnale per evitare il rovescio esterno. Bene il Barrea, addirittura sei le reti rifilate alla Virtus Capistrello, mentre nel girone A inizia male il Popoli, sconfitto a Villa Sant’Angelo.


IL PAGELLONE DELLA SETTIMANA



ADDARIO (Raiano).  Un portiere che fa gol fa sempre notizia, il suo evita al Raiano la sconfitta casalinga. Decisivo.  VOTO 8


ALESSANDRO DEL GIZZI (Nerostellati Pratola) . Eravamo abituati a vederlo sfrecciare sulla fascia destra, ma anche come centrale fa una bellissima figura. Un Jolly.  VOTO 7



I FUMOGENI DELL’EZIO RICCI. A Pratola torna il tifo organizzato con tamburi e cori, a dimostrazione del ritrovato entusiasmo. Però ragazzi, la prossima volta i fumogeni rivolgeteli verso il campo, i polmoni degli spettatori vi ringrazieranno!   VOTO 6--


Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO