news

VIDEO IN PRIMO PIANO : I BERSAGLIERI A SULMONA

mercoledì 19 agosto 2015

CALCIO: I NEROSTELLATI PRATOLA VINCONO A PETTORANO IL SESTO MEMORIAL RICCARDO CARDONE

video
(video intervista Matteo Di Marzio)
PETTORANO SUL GIZIO - I nerostellati Pratola si impongono alla sesta edizione del Memorial Riccardo Cardone ex giocatore di Raiano e Pettorano scomparso diversi anni fa.La squadra di Matteo Di Marzio trionfa dopo aver battuto sia l'Ovidiana (3-0) che il Paterno (3-2). Nel secondo incontro, a sorpresa, i biancorossi dell'Ovidiana hanno superato il Paterno per 3-2, dopo essere passati in svantaggio per 2 - 0.
Il torneo giunto alla sesta edizione è stato organizzato in maniera egregia dal Comune di Pettorano Sul Gizio, dalla Cooperativa Ardea e dalla famiglia Cardone.

Classifica Finale: Nerostellati Pratola 6 punti, Ovidiana 3 punti, Paterno 0 punti.
Tre i Capocannonieri del Torneo: La Gatta e Palombizio (Nerostellati Pratola), Di Pietro (Ovidiana).

1^ Partita: Nerostellati Pratola-Ovidiana 3 - 0.
Netto successo  (3-0) nel primo incontro del torneo del Pratola sull' Ovidiana. Sugli scudi Alessio La Gatta (ex Pacentro '91 e Goriano Sicoli), il quale prima si procura un calcio di rigore (ingenuo il fallo di Natale S.) che Capitan Vitone trasforma, poi realizza una doppietta che chiude il match sul 3-0. Buone anche le prove del giovane Ignazio Rossi (Nerostellati Pratola) e di Di Silvio (Ovidiana).

Nerostellati Pratola: Carosa, Del Gizzi, Pignatelli, Petrella F., Di Benedetto A., Pizzoferrato G., Ginnetti, Vitone, La Gatta, Cuccurullo A., Ginnetti.
A disposizione: Cuccurullo E., Ponticelli, Palombizio, Antonucci.
All. Di Marzio.

Ovidiana: Di Censo, Natale S. (La Civita E.), La Vella, Di Silvio, Di Cesare A., Guadagnoli, Di Pietro, Di Bacco V., Romanelli, Tottone, Giammarco F.
A disposizione: La Civita L., Valeri, Natale G., Bucci.
All. Cantelmi

Marcatori: 4' rig. Vitone, 24' e 28' La Gatta.

video
(video intervista Giuseppe Cantelmi)
2^ Partita: Ovidiana-Paterno  3 - 2
A sorpresa l Ovidiana si aggiudica per 3-2 la seconda partita del triangolare. I marsicani di Iodice realizzano due reti nei primi minuti. Al 7' con una spettacolare rete di tacco di D'Amico che non lascia scampo a Romanelli. Il raddoppio, in girata, al 17' a firma dell'ex avezzano Catalli. Sotto di due reti è Massimo Di Pietro in diagonale a riaprire il match. Giuseppe Natale, a porta sguarnita, acciuffa il pari, dopo la clamorosa rete annulata a Catalli per fuorigioco. Di clamoroso, comunque, c é la rete del sorpasso biancorosso firmata dal solito Di Pietro che indovina l angolino alla sinistra del giovane portiere Torge. Migliori in campo: Catalli (Paterno); Di Pietro (Ovidiana)

Ovidiana: Romanelli, Valeri, Bucci, La Civita L., Guadagnoli (La Vella), La Civita E., Di Pietro, Di Silvio, Natale G., Tottone, Giammarco F.
A disposizione: Lancia, Di Cesare, Di Bacco, Natale S.
All. Cantelmi.

Paterno: Torge, Esposito, Amore, Liberati, Marinucci, D'Amico, Micciche' Santucci, carosone, Catalli, Albertazzi.
A disposizione: Gabrielli, Pendenza, Ciurlia, Cordischi, Tuzi, Di Stefano.
All. Iodice

Marcatori: 7' D'Amico, 17' Catalli G., 25' e 40' Di Pietro M., 32' Natale G.

video
(video intervista Fabio Iodice)
3^ Partita: Paterno-Nerostellati Pratola 2 - 3
Dopo il ko contro l'Ovidiana, il Paterno per aggiudicarsi il torneo dovrebbe battere i Nerostellati Pratola e con due reti di scarto. Le cose si mettono subito in salita per i ragazzi di Iodice che a metà tempo sono sotto di tre reti. Apre le danze al 6' Eduardo Cuccurullo che approfitta di una indecisione del portierino Torge ed incacca a porta sguarnita. La rete appare comunque viziata dalla posizione di fuorigioco di Cuccurullo al momento del lancio di Vitone e da una presunta spinta dello stesso attaccante pratolano sul centrale Gabrielli. Passano appena dieci minuti ed il Pratola raddoppia: Eduardo Cuccurullo confeziona l'assist per Palombizio che fulmina Torge, apparso incerto nell' uscita. Il Pratola gioca un buon calcio ed al 24' cala il tris: il giovane Ignazio Rossi (ex Real Ofena) inventa, Cuccurullo rifinisce per Maxy Palombizio che non sbaglia il facile tap-in. Il Paterno prova a rientrare in partira ed accorcia le distanze al 31' con un calcio di rigore trasformato dall'ex Pendenza. I nerostellati amministrano l'ampio vantaggio affidandosi alle ripartenze dello scatenato Eduardo Cuccurullo (il migliore in campo). Il Paterno alza il ritmo e realizza il 3-2 con Carosone che batte il bravo Carosa in piena area di rigore. Carosa, prima salva la propria porta sul diagonale di Micciche', poi respinge d'istinto il sinistro defilato di Beppe Catalli, sulla sfera si avvennta Carosone che sciupa di testa a porta sguarnita. E' l'ultimo sussulto del match che regala successo e torneo ai Nerostellati Pratola. Migliori in campo: Tuzi (Paterno); Cuccurullo E. (N. Pratola)

Paterno: Torge, Iaboni, Di Stefano, Tuzi, Gabrielli, D'Amico, Micciche', Ciurlia, Pendenza, Catalli, Cordischi (Carosone).
A disposizione: Esposito, Amore, Marinucci, Santucci, Albertazzi.
All. Iodice.

Nerostellati Pratola: Carosa, Del Gizzi, Ponticelli, Antonucci, Campanella, Di Benedetto, Rossi, Vitone, Palombizio, Cuccurullo A., Cuccurullo E.
A disposizione: La Gatta, Pignatelli, Ginnetti, Pizzoferrato, Petrella.
All. Di Marzio.

Marcatori: 6' Cuccurullo E., 16' e 26' Palombizio, 30' rig. Pendenza, 38' Carosone.














Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO